Il Ravagnese si congeda con la 30a vittoria stagionale

passerella

04/05/2019 – Il Ravagnese saluta la Prima Categoria centrando la 30a vittoria stagionale su 39 gare disputate tra campionato e coppa. La capolista passa col più classico dei risultati sul campo del Borgo Grecanico, una delle più belle realtà del girone D di Prima Categoria che, da assoluta matricola, ha centrato il traguardo della salvezza con una squadra imbottita di giovani sapientemente guidati da mister Cormaci. Dopo la passerella iniziale con cui i padroni di casa hanno voluto omaggiare i biancazzurri del duo Preferito-Aquilino approdati in Promozione, al “Saverio Spinella” di Melito Porto Salvo è andata in scena una gara piacevole tra due compagini che, dopo avere centrato i rispettivi obiettivi, hanno chiuso il campionato divertendo il pubblico presente sugli spalti. Per la cronaca, l’incontro è stato deciso da un gol per tempo: Ravagnese in vantaggio al 35′ quando Ciccio Manti serve un bel pallone al centro dell’area dove Peppe Ventura anticipa il diretto avversario e batte il portiere in uscita realizzando il suo 9° gol in campionato; il raddoppio biancazzurro arriva al 52′ con Pino Fava che realizza la sua prima rete stagionale con un gran sinistro dalla distanza che manda il pallone all’incrocio dei pali tra gli applausi del pubblico.

Clicca qui per vedere i gol

Il tabellino della gara:

Borgo Grecanico: Falcone; Scaramozzino (dal 66′ Zerbi), Mangiola,  Manganaro, Martino Ant. (dal 55′ Iddrisu), Sgrò, Romeo P. (dal 59′ Caridi) Laganà (dal 59′ Neri), Martino Ann. (dal 71′ Bertone), Obinna, Iamonte. A disposizione: Tringali, Romeo D., Ielo, Iannò. All: Cormaci.

Ravagnese: Comandè (dal 53′ Sgrò), Latella, Fava (dal 59′ Pellicanò), Facciolo(dal 53′ Vigoroso), Cuzzola, Bianchi, Polito, Minniti 1998 (dal 66′ Attinà), Manti, Pangallo (dal 59′ Minniti 1990), Ventura. A disp.: Gullì, Putortì, Falduto. All: Preferito.

Marcatori: Ventura al 35′ – Fava al 52′

Arbitro: sig. Talarico della sezione di Catanzaro