Pro Pellaro-Ravagnese 0-1; ai quarti c’è la Vallata del Torbido

IMG-20181024-WA001324/10/2018 – Dopo il 3-0 dell’andata, il Ravagnese sbanca anche il “Campoli” di Bocale grazie alla magistrale punizione di Gianluca Pangallo che infila il sette alla destra di Leonardi e chiude la pratica Pro Pellaro. Ottima prova dei biancazzurri che dedicano la qualificazione al proprio compagno Rosario Pellicanò e accedono ai quarti di finale di Coppa Calabria dove ad attenderli ci sarà la Vallata del Torbido (qualificatasi ai danni del Bianco). Doppia sfida prevista per il 14 novembre (gara di andata) e il 28 novembre (gara di ritorno).

Questo il tabellino dell’incontro di oggi:

Pro Pellaro: Leonardi (dal 70′ De Stefano), Polito S., Dieni, Mallimaci, Colo, Foti (dal 46′ Badjie), Mallamo (dal 50′ Firriolo), Bossi, Praticò, Iannone (dal 70′ Ripepi), Scilipoti (dal 70′ Gogidze). A disp.: Chilà, Viglianti, Attinà B. All. Greco.

Ravagnese: Comandè (dal 69′ Bagnato), Fortugno, Latella A., Facciolo, De Stefano, Bianchi, Polito D., Gullì (dal 75′ Nucera G.), Ventura (dal 72′ Autunno), Pangallo (dall’80’ Manti), Vigoroso (dal 65′ Putortì). A disp.: Latella P., Nucera L., Falduto, Attinà G. All. Preferito.

Marcatore: Pangallo al 28′

Arbitro: sig. Longo della sezione di Locri