Ravagnese-San Gaetano 4-1

20181209_14395009/12/2018 – Secondo poker in cinque giorni per la capolista Ravagnese che centra la decima vittoria in campionato e festeggia nel migliore dei modi la nascita della nipotina di mister Preferito. Primo tempo caratterizzato da numerose occasioni create dai biancazzurri che, per imprecisione o per sfortuna, non riescono a sbloccare il risultato: al 12′ Gaetano Attinà si gira bene al limite dell’area ma la sua conclusione trova pronto il pipelet ospite che devia in angolo; al 18′ clamorosa opportunità per Peppe Ventura che, perfettamente imbeccato da Gianluca Pangallo, si presenta solo davanti al portiere ma non riesce a superarlo; al 27′ gran colpo di testa di Nicola Cuzzola che colpisce il palo. La porta del San Gaetano sembra stregata ma la 40′ Mimmo Falduto rompe l’incantesimo con un gran tiro al volo di sinistro su splendido cross di Luca Vigoroso. Nella ripresa, al 66′ lo stesso Falduto restituisce l’assist a Vigoroso che raddoppia battendo il portiere in uscita; al 70′ arriva il terzo gol con Gaetano Attinà abile a sfruttare un preciso cross di Andrea Latella; al 72′ gli ospiti segnano il gol della bandiera con una splendida punizione di Scappatura che centra il sette alla destra di Comandè; all’80’ il San Gaetano ha l’occasione di accorciare ulteriormente le distanze ma il tiro di Falduto viene respinto da un bellissimo intervento di Comandè che si distende sulla destra deviando in angolo; all’85’ contropiede del Ravagnese con Gianluca Pangallo che centra la traversa; al 91′ il giovane Ciccio Manti segna il suo primo gol in campionato con una bella girata di destro fissando il risultato sul definitivo 4-1. Con questa netta vittoria, il Ravagnese allunga il passo in classifica (clicca qui) e, a due turni dal giro di boa, si avvicina al titolo di campione d’inverno solitario potendo ancora essere matematicamente raggiunto dal Borgo Grecanico.

Clicca qui per vedere i 4 gol del Ravagnese

Ravagnese: Comandè, Minniti (dal 67′ Latella), Fava, Sartiano, Cuzzola, Pellicanò, Falduto D., Attinà (dal 74′ Polito), Ventura (dal 59′ Gotta), Pangallo (dall’89’ Manti), Vigoroso (dall’85’ Autunno). A disp.: Sgrò, Bianchi, Facciolo. All. Preferito.

San Gaetano: Chouaib, Pagnotta (dal 72′ D’Agostino), Marra F. (dal 62′ Sassi), Falduto A., Costantino, Scappatura, Azzarà (dal 51′ Ambrogio), Molè (dal 62′ Keita), Wisniewski, Modafferi, Marra G. A disp.: Morabito, Sicari, Brancati, Cissokho, Celibato. All. Falduto.

Marcatori: Falduto D. al 40′ – Vigoroso al 66′ – Attinà al 70′ – Scappatura al 72′ – Manti al 91′

Arbitro: sig. Monteleone della sezione di Locri