San Giorgio-Ravagnese 1-5

20181104_16272704/11/2018 – Pokerissimo del Ravagnese nel derby col San Giorgio e 10a vittoria stagionale su 11 gare disputate tra campionato e coppa. La squadra del duo Preferito-Aquilino si conferma in vetta alla classifica pur con una gara in meno rispetto alle inseguitrici. Successo mai in discussione con i biancazzurri in cattedra sin dalle prime battute con i gemelli del gol Mimmo Falduto e Luca Vigoroso autori di una doppietta a testa e giunti entrambi a quota 6 in classifica cannonieri. Ravagnese in vantaggio all’8′ con Falduto che, con grande caparbietà, riesce a far passare il pallone tra palo e portiere dopo una respinta dello stesso pipelet neroverde su tiro di Ventura. Al 15′ occasione per il San Giorgio ma Centofanti solo davanti a Comandè manda incredibilmente fuori. Al 28′ arriva il raddoppio biancazzurro grazie ad uno straordinario tiro dai 20 metri di Vigoroso. Non pago del doppio vantaggio il Ravagnese affonda il colpo e chiude la gara nel giro di 2′ sul finire del primo tempo con altre due realizzazioni che portano ancora la firma di Falduto (38′) e Vigoroso (40′). Nella ripresa il ritmo cala inevitabilmente per via del punteggio maturato nei primi 45′ e il San Giorgio trova la rete della bandiera su calcio di rigore concesso dall’ottimo Florio di Locri per fallo di mano di Bianchi e realizzato da D’Ascola al 70′. Cinque minuti più tardi (75′) i biancazzurri ristabiliscono le distanze grazie ad una splendida punizione di Gianluca Pangallo. Con questo roboante risultato il Ravagnese mantiene la testa della classifica (clicca qui) dovendo ancora recuperare la gara casalinga con il Real Gioia che si disputerà mercoledì 7 alle ore 14:30 presso il “Longhi-Bovetto”di Croce Valanidi.

Questo il tabellino dell’incontro:

San Giorgio: Laganà, Tchanturia, Libri, Borghetto T., Raiola, Nocera (dal 52′ Siclari), Centofanti, D’Ascola (dal 75′ Errigo), Nicolò A. (dal 27′ Amaddeo), Nicolò D. (dal 46′ Olivieri), Borghetto D. (dal 65′ Mandalari). A disp.: Paviglianiti, Sarica, Borghetto N., Caridi. All. Crupi.

Ravagnese: Comandè, Minniti, Latella A., Facciolo, De Stefano (dal 65′ Latella P.), Bianchi, Falduto (dal 52′ Cuzzola), Gullì, Ventura (dal 79′ Polito), Pangallo (dal 79′ Nucera G.), Vigoroso (dal 61′ Attinà). A disp.: Bagnato, Autunno, Nucera L., Manti. All. Preferito.

Marcatori: Falduto all’8′ – Vigoroso al 28′ – Falduto al 38′ – Vigoroso al 40′ – D’Ascola (rig.) al 70′ – Pangallo al 75′

Arbitro: sig. Florio della sezione di Locri