Scillese-Ravagnese 1-0

IMG-20181202-WA001002/12/2018 – Dopo 9 risultati utili consecutivi (8 vittorie e 1 pareggio) arriva la seconda sconfitta in campionato per il Ravagnese che cade a Bagnara contro la Scillese. Pur non giocando certo una delle migliori partite della stagione, i biancazzurri mantengono il controllo del gioco per quasi tutto l’incontro ma non riescono a trovare la via della rete. Durante il primo tempo le due squadre si sono date battaglia soprattutto a centrocampo con poche opportunità da una parte e dall’altra, le più ghiotte capitate a Melidona per i padroni di casa e Falduto per gli ospiti. Nella ripresa parte forte il Ravagnese che costruisce due nitide occasioni ancora con Falduto (48′) e Attinà (52′) ma è la Scillese a trovare il vantaggio al 53′ grazie ad un’autorete di Facciolo che devia nella propria porta un tiro di Costa. Immediata la reazione della capolista: al 55′ un tiro dal limite di Falduto si stampa sulla traversa mentre al 60′, su cross proveniente dalla destra, è il neoentrato Polito a sfiorare la rete del pareggio. Al 71′ il Ravagnese rimane in 10 uomini per la giusta espulsione di Gullì che, già ammonito, subisce il secondo giallo per un inutile fallo a centrocampo. Anche in inferiorità numerica, i biancazzurri continuano il forcing alla ricerca del pari ma l’ordinata difesa della Scillese regge bene l’urto e costringe la capolista ad una battuta d’arresto che, visti i risultati provenienti dagli altri campi, lascia grosso modo inalterate le distanze dalle immediate inseguitrici (clicca qui per risultati e classifica).

Questo il tabellino dell’incontro:

Scillese: Anishchenko, Mercurio, Macrì Va., Mollo, Kebè, Sall, Ligato (dal 78′ Macrì Vi.), De Franco (dal 75′ Osakue), Melidona, Calabrò (dal 73′ Rama), Costa. A disp.: Iaconis, Porcaro, Feo, Camara, Mingodaro. All. Cardillo.

Ravagnese: Comandè, Sartiano, Fava (dal 70′ Ventura), Facciolo, Pellicanò, Latella (dal 57′ Polito), Falduto (dall’80’ Manti), Gullì, Attinà (dall’80’ Gotta), Pangallo, Vigoroso. A disp.: Sgrò, Autunno, De Stefano, Bianchi, Minniti. All. Preferito.

Marcatore: Facciolo (aut.) al 53′

Arbitro: sig. Lattuca della sezione di Paola

Espulso: Gullì al 71′